salussola

SalussolaNet è Cultura, Arte, Storia e Turismo a Salussola


Vai ai contenuti

Menu principale:


Via Rivette

Storia ed Ambiente

Anticamente la strada “ Via Rivette “ era la vecchia strada " Regia " che conduceva a Biella e questo ne fa testo una mappa catastale del 1798.
La strada aveva inizio a la Bastia, attuale borgo abitato di Salussola, in prossimità di Regione Mafferia e attraversando la Regione Rivette conduceva ai confini del Comune in direzione di Cerrione - Verrone.
Da quella strada si diramava un collegamento con la frazione Vigellio, con la cascina Rivette e le cascine di regione Montrucco, dove c'era un bel molino sulla roggia Massa Serravalle.
Agli inizi dell’ottocento avvenne un radicale cambiamento della zona, al torrente Elvo venne dato un corso regolare delimitato da arginature, venne eretto un ponte che l’attraversava e costruito un nuovo e più comodo collegamento viario con Biella.
La strada andò in disuso perché sotto utilizzata, ma mantenne l’uso di collegamento interpoderale.
Nel frattempo una nuova strada venne costruita per collegare il capoluogo alla frazione di Vigellio, e la cascina Rivette ebbe la convenienza di uno sbocco sulla più comoda camionabile di Biella.
Sarebbe stato più appropriato chiamarla “ Vecchia strada di Biella “, ma l’appellativo troppo lungo e confondibile con l’altra chiamata via per Biella.
C’è un altro motivo importante perché si chiama “ Via Rivette “, oltre che a essere la strada che attraversava la regione Rivette e che conduceva all’omonima cascina; nella memoria popolare, i vecchi del paese l’anno sempre chiamata “ strà dai Rivett “.


claudio.circolari[at]salussola.net - bibliografia


DOVE SI TROVA

Via Rivette si trova nella borgata la Bastia, al bivio con Via Mafferia e Via Vigellio


Torna ai contenuti | Torna al menu