salussola

SalussolaNet Ŕ Cultura, Arte, Storia e Turismo a Salussola


Vai ai contenuti

Menu principale:


San Martino

Storia e Costume

Oggi il giorno di San Martino rappresenta solo una data sul calendario, ma in tempi passati il giorno di San Martino rappresentava una data importante per il mondo contadino.
In quel giorno scadevano i contratti annuali o pluriennali di mezzadria.
I mezzadri o salariati che non avevano rinnovato il contratto con il latifondista, dovevano cercare lavoro in altre realtÓ e quindi traslocare in altri cascinali, e da qui il traslocare veniva anche detto " fe san martin ".
San Martino era anche il punto di separazione fra l'autunno e l'inverno; si consumava il rito della transumanza, il bestiame sceso dagli alpeggi, doveva giÓ essere stato ritirato nelle stalle, il vino nuovo giÓ pronto per essere bevuto, vigneti ed orti pronti a ricevere le prime nevicate.
Era il " giorno del ringraziamento ", quando ancora gli uomini ringraziavano Dio per i frutti della terra.


claudio.circolari[at]salussola.net - bibliografia

DOVE SI TROVA

-


Torna ai contenuti | Torna al menu