salussola

SalussolaNet è Cultura, Arte, Storia e Turismo a Salussola


Vai ai contenuti

Menu principale:


Chiesa di San Lorenzo a Puliaco

Oratori Scomparsi

Nei pressi del villaggio di Puliaco, oltre alla pieve di san Pellegrino, esisteva anche una chiesa dedicata a san Lorenzo diacono e martire.
Di essa si hanno alcune memorie in un atto del 1413, riguardante il passaggio della pieve da Puliaco a Salussola, e da esso appare che un tempo anche questa chiesa aveva un rettore, come Arro e Private, e un beneficio.
Si trovava in una località ancora oggi chiamata san Lorenzo, a poco più di un chilometro dai resti della chiesa di san Pellegrino.
Unita nel 1413 alla chiesa di santa Maria di Salussola, i suoi beni passarono alla nuova pieve.
Come atto di riconoscenza però il pievano e i canonici erano tenuti a celebrare nella chiesa di san Lorenzo la festa del patrono con l’officiatura di una Messa solenne.
Nel 1606, gli atti della Visita Pastorale, la descrivevano in rovina.
Lo stesso scriveva il pievano di Salussola nel 1619: “
Nel istesso finagio vi si ritrova una Chiesa tutta guasta e rovinata di S.to Lorenzo, senza beni “.
E’ anche ricordata, di sfuggita, nella Visita Pastorale del 1698, dove è detta “
diruta ”.
In una memoria di Don Perino, parroco di Vigellio, nel 1896 si legge: “…
negli scavi avvenuti poco lontano dalla chiesa di San Pellegrino si trovarono reliquie di altra chiesa che si diceva consacrata a san Lorenzo, nome ancora ritenuto dal cascinale sorto sulle sue rovine.
Vi si trovarono pure indizi di antico cimitero
“ .

claudio.circolari[at]salussola.net - bibliografia

DOVE SI TROVA

La chiesa di s. Lorenzo, con molte probabilità si trovava dove ore sorge il cascinale chiamato di s. Lorenzo. E' probabile che le rovine della chiesa siano state utilizzate per l'erezione dei muri della cascina.


Torna ai contenuti | Torna al menu